Oncologia_Laboratori

 

Universita' Politecnica delle Marche

Dipartimento di Scienze Cliniche e Molecolari

 

LABORATORIO DI ONCOLOGIA

                                                                 _________________________________________________________

 

Il laboratorio della sezione di Oncologia ha come interessi scientifici primari e come linee di ricerca

argomenti relativi alla caratterizzazione dei pathways molecolari delle neoplasie gastrointestinali,

delle neoplasie del polmone e lo studio dei tumori eredo-familiari di mammella-ovaio, colon e

pancreas.

In dettaglio segue un elenco dei progetti in corso e in via di attuazione:

 

Progetti in corso su neoplasie gastrointestinali:

 

- Studio dell.espressione di cMET e HGF nella neoplasia del colon;

- Studio degli SNPs nei geni del pathway angiogenetico per lo studio della sensibilità

   dell’epatocarcinoma ai farmaci a bersaglio anti-angiogenetici;

- Confronto e caratterizzazione genetica dei tumori dello stomaco che esprimono marcatori

   di staminalità. vs. tumori con marcatori mesenchinali (EMT);

- Studio del profilo funzionale, di espressione genica e proteica dei tumori del pancreas;

- Partecipazione al progetto AIRC 5x1000 .Developing of cancer stem cell profile.

 

Progetti da avviare su neoplasie gastrointestinali:

 

- Studio degli SNPs nei geni AKT e MAPKs da correlare con caratteristiche cliniche dei tumori del colon;

- Studio del profilo .staminale. di espressione genica nelle metastasi epatiche di tumori del colon;

- Studio dei polimorfismi di HIF1a in pazienti con tumore colorettale;

- Studio degli SNPs di E-Cadherina nel tumore dello stomaco e correlazione con la sede metastatica;

- Studio degli SNPs di CD44 e SPARC nel tumore dello stomaco e correlazione dati clinici.

- Valutazione del profilo angiogenetico in pazienti con carcinoma renale trattati con farmaci a bersaglio molecolare.

 

Progetti in corso su neoplasie polmonari :

 

- Caratterizzazione biologica dei timomi: target molecolari per il trattamento e la prognosi,

   in collaborazione con l’Anatomia Patologica di Ancona.

- Valutazione di polimorfismi genici nel sangue periferico di pazienti affetti da carcinoma del rene metastatico trattati con pazopanib,  

   approvato dal CE.

- Valutazione di polimorfismi genici nel sangue periferico di pazienti affetti da carcinoma neuroendocrino trattati con lanreotide. 

   Approvato da IPSEN, in via di sottomissione al CE

- Caratterizzazione biologica dei tumori delle vie biliari: target molecolari per il trattamento e la prognosi.

- Caratterizzazione biologica del mesotelioma: target molecolari per il trattamento e la prognosi.

 

Progetti da avviare su neoplasie eredo familiari :

 

- Studio della frequenza e del ruolo patogenetico di alcune varianti introniche (UV) nei geni BRCA in collaborazione con il dottor 

   Francesco Piva del Dipartimento di Scienze Cliniche Specialistiche ed Odontostomatologiche mediante studio in silico e test funzionale

    sull.RNA.

- Riclassificazione delle UV dei geni BRCA1 e 2 rilevate nella nostra regione

- Progetto CCM sul percorso per la gestione del rischio individuale su base familiare per il tumore del colon retto

   ( messa a punto con il finanziamento Regionale della metodica per APC e MUTYH da integrare i con geni MMR nello studio dei cancri

     colo-rettali con familiarità)

- Studio delle mutazioni germinali/somatiche di BRCA in pazienti con Her2 iperespresso e non responsive a farmaci inibitori di Her2

- Eventuale messa a punto della metodica per analisi mutazioni di CDKN2A e PALB2 per famiglie in cui coesistono tumori mammari, 

   melanomi cutanei, e tumori del pancreas.

 

Il laboratorio di Oncologia è inoltre coinvolto in un protocollo di collaborazione con l’Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti-Ancona per

l’effettuazione di test genetici per i geni BRCA1&2, MLH1, MSH2 MSH6 nell’ambito del Centro di Genetica Oncologica.

 

Metodiche di laboratorio:

 

Estrazione di DNA e RNA da sangue e da paraffinato, sintesi di RNA, purificazioni acidi nucleici,

corse elettroforetiche, PCR (Polymerase Chain Reaction), Real Time, analisi di profili di

espressione genica, studio degli SNPs, studio dei microsatelliti tramite GeneMapper,

sequenziamento automatico tramite elettroforesi capillare, gestione di programmi informatici per la

valutazione del rischio di essere portatori di una mutazione germinale, test funzionali, colture

cellulari.

 

     Spazi e strutture